Percorso natura e città

Attraverso l’interazione con la natura si promuove un equilibrio tra mente e corpo, tra sviluppo cognitivo ed esperienza reali. In questi ultimi anni si assiste a uno spostamento sempre maggiore verso una forma di educazione dei bambini che procede enfatizzando la comunicazione mediata, simbolica, astratta, a scapito del contatto diretto, concreto, sensibile con le cose. A risentirne non è soltanto l’esercizio e il benessere del corpo, ma anche l’apprendimento stesso che viene così svincolato dall’esperienza diretta e acquisito soltanto tramite passaggi logici e l’uso di tecnologie.

La natura infatti è il luogo privilegiato dell’avventura e della scoperta. È il luogo dell’inatteso, in cui ogni giorno possono accadere cose inaspettate e inimmaginate: tutto è in continuo cambiamento, ogni giorno e ad ogni passo c’è qualcosa di diverso rispetto al precedente. La natura è inoltre il luogo dell’infinitamente grande e dell’infinitamente piccolo. Tutto questo non può che coinvolgere profondamente, destare stupore e meraviglia, lasciando una traccia indelebile nella memoria emotiva e cognitiva del bambino.

Agri-materna

Questa premessa per far capire quanto il contesto naturale e i suoi mille aspetti siano fondamentali nel nostro progetto educativo. Infatti durante tutto l’anno (in autunno, in inverno, in primavera e in estate) ci saranno dei lunghi momenti passati a contatto della natura, all’interno di una meravigliosa azienda agricola che è un vero e proprio distaccamento della nostra scuola, che ospita numerosi animali come cavalli, mucche, vitelli, lama… e che ha coltivazioni di diverso tipo e campi liberi nei quali poter fare esperienze uniche.

Nei vari cambi di stagione i bambini passeranno giornate all’insegna dell’apprendimento diretto, dell’esperienza attiva, viva, avranno la possibilità di sperimentare situazioni e apprendere concetti osservando anche le coltivazioni dei campi e le varie routine della cascina.

Uscite sul territorio

La città e il territorio possono diventare una risorsa educativa e dei contesti sociali ed esperienziali estremamente efficaci se vissuti dalla scuola come una possibilità in più, anzichè come un limite pieno di pericoli. Educare il bambino al senso civico, alle regole base che caratterizzano le nostre città, i mezzi di trasporto…tutto può essere visto e pensato come una ricchezza da conoscere e scoprire insieme, attraverso progetti pensati e strutturati.

Durante l’arco dei 3 anni verranno effettuate uscite didattiche sul territorio con diversi tipi di obbiettivi e caratteristiche, esperienze appunto di tipo sociale all’interno della città (gite al mercato, in biblioteca…), gite di tipo esperienziale / educative (Muba di Milano, uscite a Milano in treno…)

Professionisti esterni, percorsi e laboratori

Scopri i percorsi pensati all’interno del nostro progetto educativo triennale con la collaborazione di professionisti esterni.

Pianeta monello srl

di Prina & Cevoli
PIVA 13039030153
Sede legale Via Pisacane, 1
Abbiategrasso

Privacy Policy
Cookie Policy

Seguici sui Social

© 2019 Pianeta Monello Srl. Tutti i diritti riservati. É severamente vietata la copia e la riproduzione dei contenuti e delle immagini in qualsiasi forma, parziale o totale. É vietata la diffusione e la pubblicazione dei contenuti e delle immagini se non espressamente autorizzata dall'autore.